stampa

Sosta a pagamento: al via le nuove tariffe

21 febbraio 2020Sosta a pagamento: al via le nuove tariffe

Da lunedì 24 febbraio entrerà in vigore la nuova articolazione tariffaria che il Comune di Fano ha deliberato nell’ambito della riorganizzazione del servizio di sosta a pagamento.

Le nuove tariffe, da applicare nell’orario 8:30 alle 19:30, saranno articolate secondo le seguenti quattro differenti zone:

Zona A – tariffa oraria 1,20 euro – pagamento minimo (mezz’ora) 60 centesimi;

Zona B – tariffa oraria 1,10 euro – pagamento minimo (mezz’ora) 50 centesimi;

Zona C – tariffa oraria 1 euro – pagamento minimo (mezz’ora) 50 centesimi;

Zona D – tariffa oraria 80 centesimi – pagamento minimo (mezz’ora) 40 centesimi.

Nelle aree di sosta comprese in Zona A e B è prevista l’esenzione dal pagamento nella fascia oraria dalle 12:30 alle 15:30 per i residenti in centro storico che esporranno sul cruscotto della loro autovettura un regolare permesso di accesso alla Ztl.

«Il nuovo sistema di pagamento – afferma il presidente Paolo Reginelli – prevede tariffe decrescenti man mano che ci si allontana dal centro storico. Ciò permette di differenziare l’offerta di sosta e di venire ancora più incontro alle molteplici esigenze dei sempre più numerosi automobilisti che utilizzano le aree di sosta a pagamento. Ricordo inoltre che parcheggiare a Fano oggi è più facile e intelligente: grazie all’introduzione di sistemi di pagamento, che prevedono l’impiego del proprio smartphone, è possibile pagare comodamente la sosta utilizzando un credito prepagato ed eliminando così il problema della disponibilità di monete».

Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina web: http://www.asetservizi.it/sosta-a-pagamento/parcheggi-a-raso/