stampa

Concorso "RAEE, che gusto riciclare!" anno scolastico 2016/2017

27 giugno 2017Concorso  "RAEE, che gusto riciclare!" anno scolastico 2016/2017

Si è concluso con successo il primo concorso scolastico di Aset

Vincono la Ragnetti di Cartoceto, Tombari e Montessori di Fano

Ogni successo merita almeno un bis. Aset spa sta infatti valutando di confermare anche per il prossimo anno scolastico il concorso ‘Raee, che gusto riciclare!’. L’edizione d’esordio si è intanto conclusa e i tre premi finali sono stati assegnati alle scuole primarie Ragnetti di Cartoceto (istituto comprensivo Marco Polo), Tombari e Montessori di Fano (direzioni didattiche Sant’Orso e San Lazzaro).

«Sono molto soddisfatto dell’iniziativa – afferma il presidente di Aset spa, Paolo Reginelli – del resto i risultati sono eloquenti. Hanno aderito 38 scuole del nostro comprensorio e sono stati coinvolti quasi 9.400 studenti, che con tanto entusiasmo hanno raccolto circa cinque tonnellate di vecchie apparecchiature, fra elettriche o elettroniche, e seguito i ventotto incontri formativi sulla raccolta differenziata. Sono state inoltre effettuate visite guidate al Centro di raccolta differenziata e alla discarica di Monteschiantello. Sensibilizzare i giovani a temi come la tutela dell’ambiente, il risparmio energetico e il riutilizzo delle materie prime è uno fra i nostri obiettivi culturali più specifici e più qualificanti».

Con l'acronimo R.A.E.E. si identificano i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Nel 2016 Aset spa ha voluto promuovere questa categoria di raccolta differenziata con un concorso scolastico, intitolato appunto ‘Raee, che gusto riciclare’ e riservato alle scuole del comprensorio fanese: primarie, secondarie di primo e secondo grado (elementari, medie e superiori).

L’edizione d’esordio, per l’anno 2016-2017 appena terminato, ha coinvolto scuole dei comuni di Fano, Cartoceto, Colli al Metauro, Fossombrone, Montefelcino, Mondolfo, Monte Porzio, San Costanzo, Sant'Ippolito e Pergola. Si tratta di 23 primarie, 9 secondarie di primo grado e 6 di secondo grado. Gli studenti hanno concorso portando da casa i propri Raee e depositandoli in apposti contenitori, predisposti da Aset spa all’interno delle singole scuole partecipanti. Alla fine è stata stilata la classifica, che considerava sia la quantità di Raee raccolti sia il numero totale dei rispettivi iscritti.

Alla scuola primaria Ragnetti andrà, a scelta, una lavagna interattiva multimediale da 78 pollici, una fotocopiatrice o un computer; alla Tombari una macchina fotografica o l’equivalente in cancelleria; alla Montessori materiale di cancelleria. Le scuole vincitrici saranno premiate alla ripresa delle lezioni, quindi a settembre o, al più tardi, entro i primi di ottobre.

Classifica RAEE, che gusto riciclare!